Offerte Speciali

Produttori

VEDI TUTTI GLI AROMI

A questo punto vogliamo solo ricordare che tutti gli aromi sono concentrati da diluire negli e-liquidi di base e non vanno mai svapati da soli.

Poichè esiste un'infinita varietà di sapori e fragranze, consigliamo sempre di assaggiarne diversi,  provando anche a mixarli fra loro, fino ad ottenere l'aroma di maggior gradimento, quello che appaga meglio i vostri sensi.

Occorre considerare che i gusti sono molto  personali, come per gli alimenti, i profumi e così via, e che la resa aromatica di un e-liquido dipende sia dall'hardware che state usando per svaparlo, sia dalla concentrazione dell'aroma utilizzato nel preparato, tenendo conto anche del grado di nicotina scelto per la propria base.

Anche in questo caso meglio fare alcuni tentativi partendo da basse concentrazioni (al 2-3 %, sopprattutto per i gusti fruttati che si assaporano al meglio con poca nicotina), incrementandole gradualmente fino ad arrivare a concentrazioni più intense (anche al 7-8%, in particolare per gli aromi di tabacco).

Per fare alcuni esempi pratici del grado di concentrazione, prendendo come riferimento un flacone di liquido base da 10 ml:

  • 1% equivale circa a   3 gocce di aroma concentrato;

  • 2% equivale circa a   5 gocce di aroma concentrato;

  • 3% equivale circa a   8 gocce di aroma concentrato;

  • 4% equivale circa a 10 gocce di aroma concentrato;

  • 5% equivale circa a 13 gocce di aroma concentrato.

Infine bisogna tenere conto anche del tempo di infusione di un preparato, meglio farlo riposare almeno 24 ore prima di utilizzarlo e poi, come un buon vino, migliorerà.